Riace,rinvenuta dai finanzieri immensa piantagione di canapa indiana.

di redazione  | 16/07/2013 in " Cronaca "
2612 letture | 0 commenti | 0 voti

Sette piantagioni di canapa indiana, per un'estensione pari a quattro campi di calcio, sono state individuate dai finanzieri del Gruppo di Locri in collaborazione con quelli della Sezione aerea di Lamezia Terme. Le 4.425 piante, tra le quali la costosa e tossica varietà ''skunk'' erano state sistemate su terrazzamenti confinanti tra loro tra le contrade Pipedo e Stanò di Riace ed erano coltivate in una zona impervia circondate da roveti e canne.


comments powered by Disqus