Renzi: «Spostare i bronzi non ha senso»

di Redazione  | 04/09/2014 in " In primo piano " articolo con foto
2182 letture | 0 commenti | 0 voti

«Spostare i bronzi di Riace» da Reggio Calabria a Milano per l'Expo «non ha senso. Perché
spostare i bronzi da Reggio a Milano quando dovrei portare i visitatori da Milano a Reggio?». Così Matteo Renzi risponde a una domanda a Rtl. Il premier spiega di non essere però in assoluto contrario agli spostamenti delle opere d'arte.

«Ha ragione Matteo Renzi: spostare i Bronzi di Riace da Reggio Calabria a Milano per l'Expo non ha alcun senso». Ha commentato il candidato alle primarie del centrosinistra per l'elezione del presidente della Regione, Mario Oliverio, commentando una dichiarazione che il premier ha rilasciato questa mattina a Rtl nel corso di un'intervista.
«I campanilismi e le gelosie - ha aggiunto Oliverio - non c'entrano nulla. L'Expo 2015 è nato con l'obiettivo far conoscere a milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo le bellezze di Milano e dell'Italia con pacchetti integrati di viaggio. È questa, dunque, un'occasione irripetibile per portare, attraverso incentivi e facilitazioni, i visitatori dell'Expo da Milano in Calabria».

«La nostra regione - conclude Oliverio - ha un patrimonio culturale di inestimabile valore, di cui i Bronzi costituiscono uno dei simboli più alti. Essa, quindi, può e deve diventare una tappa straordinaria nei percorsi dell'importante evento milanese per proiettare nel mondo il grande patrimonio di bellezze culturali, paesaggistiche e naturalistiche della nostra terra».


comments powered by Disqus