Ultima puntata di "QUARANT'ANNI E SENTIRLI TUTTI" la festa on air di Radio Venere

di Redazione  | 14/08/2018 in " Musica "
407 letture | 0 commenti | 0 voti

Si conclude  stasera il programma che da lunedi 6 Agosto vi ha intrattenuto e ci ha intrattenuto con una passerella di personaggi che hanno fatto la storia di Radio Venere, siamo partiti Lunedi 6 Agosto appunto con Diego Cataldo e Vittorio Saladino, per poi passare all'ilarita' di Gianni Gullace e Andrea Radosta Martedi 7 Agosto.

Mercoledi 8 , abbiamo avuto in studio  la competenza musicale di Rocco Zanetti e la freschezza di Walter DeFiores per passare a Giovedi 9 e ascoltare una voce femminile , anche se telefonicamente, quella di Caterina Ficara e anche l'esperienza di Leonardo Reale anche lui contattato via filo, in studio invece  Antonio Nobile.

Venerdi 10 agosto in diretta, siamo stati  con tre pilastri di Radio Venere, Antonio Angotzi, Vito Saffioti e Peppe Armeni

Mentre la settimana si e’ conclusa sabato 11 con Nicola Marando e Giovanni Blefari.

Domenica 12 Agosto, altri due nomi storici della radio Mimmo Marrapodi e Peppe Crupi, fino ad arrivare a Lunedi 13 dove siamo riusciti ad avere in studio la sottile ironia di Antonio Mittiga e la pacatezza di Francesco Cutugno.

E stasera come ogni finale  che si rispetti concludiamo con il botto, con due padri fondatori della radio, ma nel vero senso della parola Jimmi Castelvetere e Tommaso Lentini, assieme ad un personaggio piu’ giovane ma non per questo meno importante, Antonio Zurzolo.

Ovviamente non vogliamo dimenticare una persona che e’ stata al timone della Radio per lunghi anni e che purtroppo non è stata della comitiva per la prematura dipartita a causa di un incidente stradale PEPPE DATTILO, ma anche Vincenzo Logozzo speaker indimenticato degli anni 80

Avremmo voluto averli tutti ai microfoni del programma che per nove giorni ha allietato tutti alle 19:00 e in replica il giorno dopo alle 12:30, ma come previsto è stato impossibile erano piu’ di 60  noi li salutiamo con un abbraccio virtuale, anche quelli che per memoria e non per mancata volontà abbiamo dimenticato.
E stata una esperienza veramente emozionante incontrare e sentir parlare dopo diverso tempo persone che sicuramente hanno fatto crescere l’emittente che senza il loro apporto non sarebbe stata in grado di tagliare il traguardo dei quarant’anni, grazie a tutti ci diamo appuntamento al prossimo obiettivo…..i 50.......... Ad Maiora Semper

Quì tutti i PODCAST delle trasmissioni

 


Tags : BOVALINO
comments powered by Disqus