Bovalino, da sabato prossimo nuova sede(temporanea sembra) per il mercato settimanale

di Redazione  | 17/12/2018 in " Attualità "
1823 letture | 0 commenti | 0 voti

 

 

L’Amministrazione Comunale facendo seguito all’attività di riorganizzazione e regolarizzazione del mercato ambulante settimanale posta in essere sin dal suo insediamento, ed avendo nuovamente riscontrato il mancato pagamento da parte di molti ambulanti, ha deciso che, a far data dal 22 dicembre p.v., provvederà alla sospensione a tempo indeterminato del mercato settimanale per i soggetti morosi restando impregiudicato il diritto dell’Ente al recupero dei canoni pregressi e non pagati.

Si porta a conoscenza degli utenti e della cittadinanza che da sabato 22 dicembre p.v. solo per coloro che risultano in regola con i pagamenti (ovviamente all’ingresso verranno richieste le ricevute di pagamento) il mercato settimanale verrà effettuato presso il piazzale dei locali dell’Azienda Calabria Verde (ex A.FO.R.) siti in Via degli Oleandri accanto al distributore AGIP.

Quanto sopra è necessario per continuare nell’operazione di risanamento economico dell’Ente avviata da quest’Amministrazione.

Non si vuole penalizzare nessuno e tanto meno i commercianti, i quali sono stati già avvisati durante il corrente anno, ma, dopo l’iniziale versamento di quanto dovuto, non hanno rispettato gli impegni assunti con la rateizzazione dei canoni arretrati 2012-2017 e con il pagamento bisettimanale stabilito per l’anno 2018.

La drastica decisione dell’Amministrazione, pertanto, è prevista per due giorni 22 e 29 dicembre, ma se la situazione non si regolarizzerà, verrà prorogata fino alla regolarizzazione completa dei pagamenti arretrati e correnti.

Infine, si comunica che per agevolare gli spostamenti dei cittadini, in particolare anziani e famiglie con bambini, sarà attivato un servizio di navetta che partendo da Piazza Mercato porterà gli utenti nei pressi della nuova area mercatale, con cadenza ogni mezz’ora a partire dalle ore 08:00 e fino alle ore 13:00.


Tags : bovalino
comments powered by Disqus