Un successo la terza edizione del premio letterario "Poesia Bianconera" svoltosi a Locri

di redazione  | 01/08/2019 in " Eventi "
159 letture | 0 commenti | 0 voti

Si è svolta Il 31 luglio 2019 la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio Letterario Nazionale “POESIA BIANCONERA” organizzato dallo Juventus Official Fan Club di Locri  “Andrea Agnelli” e patrocinato dal Comune di Locri. L’evento, con la consueta premiazione dei vincitori, che si è tenuta presso la Corte del Palazzo di città del Comune di Locri (RC). Immensa soddisfazione, da parte del Presidente e ideatore Francesco Tomaselli dell’esito di questa terza edizione che come le precedenti ha ottenuto grandi consensi sia per le poesie presentate che per l’alto livello qualitativo.

Hanno partecipato moltissimi autori di ogni età, compresi  poeti provenienti da varie regioni d’Italia, Lombardia, Piemonte, Toscana, Lazio, Puglia, Sicilia, e Veneto, ha confermare che l’amore per la poesia ha una diffusione capillare su tutto il territorio nazionale e in tutte le fasce di età.

L’originalità di questo concorso nazionale di Poesia in lingua Italiana e Dialettale ispirata alla squadra della Juventus, la sua Società, i suoi Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Giocatori di ieri e di oggi, le sue imprese sportive, i suoi record e quant’altro riguarda la sua storia ultracentenaria, ha dato la possibilità a molti poeti,

 

tifosi e sportivi dell’intero territorio nazionale di poter esprimere in versi l’amore per la Juventus.

Con questa iniziativa lo Juventus Official Fan Club di Locri, intende contribuire a ripristinare i valori eterni dello sport e della cultura, esortando i giovani a cimentarsi nell’arte dello scrivere. Lo scrivere è un’attività  importante che aiuta a capire il mondo, ma anche a far capire noi stessi agli altri.

Tra le finalità di questo concorso vi è quello di un avvicinamento comunitario allo sport, al mondo del calcio in particolare che è lo sport più diffuso al mondo, tramite la poesia in quanto potente strumento educativo sia sul piano individuale che su quello sociale.

Inoltre, quello di contribuire ad aiutare i tifosi di squadre diverse ad aggregarsi tra loro con la possibilità di condividere le emozioni che il calcio ci offre e per costruire un rapporto positivo tra tifoserie nel tempo.

La dimostrazione che presso la Corte del Palazzo non vi erano solo tifosi della Juventus bensì di altre squadre è un segnale positivo, una vittoria della comunità.

L’obiettivo è sempre quello di mettere in risalto i valori eterni dello sport, ricordando i principi di rispetto, di correttezza e di lealtà.

L’intervento del dr. Salvatore Cosentino nel monologo “La violenza è complesso di inferiorità” è molto apprezzato dal pubblico presente che ha ringraziato con scroscianti applausi.

Un particolare ringraziamento alla Giuria, presieduta dal dr. Salvatore Cosentino, Sostituto Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce e composta dai Giurati Prof. Gianni Pittari, Sindaco del Comune di San Giovanni di Gerace, dalla Professoressa e poetessa Daniela Ferraro, dall’architetto Antonio Milicia, dall’avvocato e giornalista Antonio Tassone,  dal Professore e giornalista Ugo Mollica, dal dr. Domenico Clemente, responsabile dell’aerea medica del centro Federale Territoriale della Locride e dal Direttore dell’Ufficio Catechistico di Locri-Gerace Bruno Cirillo che con tanta solerzia, pazienza e competenza hanno assolto il

 

difficile compito di analizzare più volte e giudicare gli elaborati, scegliendo le poesie migliori tra le tantissime presentate. La cerimonia di premiazione è stata egregiamente condotta dal bravissimo Pino Carella.

La serata è stata allietata dal gruppo musicale “Battisti four Ever”. Un doveroso riconoscimento   all’addetto stampa dello Juventus Official Fan Club Alessio Giannitti.

Durante le fasi della premiazione, c’è stato il grande, inatteso e ancor più graditissimo messaggio vocale di Andrea Barzagli che si è voluto congratulare con il Presidente dello Juventus Official Fan Club di Locri, Francesco Tomaselli  per l’originale iniziativa prima ed unica in Italia, ringraziando tutti gli iscritti, i tifosi, i poeti e tutti coloro che hanno partecipato all’evento. Il numeroso pubblico presente ha  apprezzato le parole di elogio di Andrea Barzagli per  l’importante evento ,  esprimendogli gratitudine con calorosi e scroscianti applausi.

Siamo Felicissimi di constatare come questo Premio Letterario stia crescendo e ottenendo sempre più consensi.

Di seguito vengono elencati i premiati di entrambe le sezioni:

Sezione “A” – Poesie in lingua Italiana:

1^ Classificato  Corrado Di Pietro di Siracusa (SR) con la poesia“ Il Bianco e il Nero”;

2^ Classificato Paride Espinosa di Salzano (Venezia) con la poesia  “Roberto Baggio”;

3^ Classificato Domenico Pedullà di Marina di Gioiosa Ionica(RC) con la poesia “Il Campione Normale”;

Poesie con Segnalazione di merito sezione “A” in lingua Italiana :

Luca Cianferoni  di Firenze  con la poesia “1977 “ 

Guido Di Sepio di Roma con la poesia “Novant’anni” (Boniperti)

Poesia con Menzione della Giuria “A” in lingua Italiana:

Irene e Carlo Cerniglia di Villafrati (Palermo) con la poesia “Stralci Juventini di vita familiare” ;

 

 

 

Sezione “B” – Poesie in lingua Dialettale:

1^ Classificato  Paolo Cardillo  di Villa San Giovanni (RC) con la poesia“’Zittu tifosu Juventinu”;

2^ Classificato Mimmo Bonavita di Locri (RC) con la poesia “Doluri i cori”;

3^ Classificato  Nicola Pelle di Antonimina (RC) “Fu na calamita”.

Poesie con Segnalazione di merito sezione “B” in lingua Dialettale :

Demetrio Latella di Gallina (RC) con la poesia “Vinciri”;

 Francesco Reitano di Locri (RC) con la poesia “Chi squatra”;

Guido La Tartara di Torino (TO) con la poesia “L’unechè zuccher de sta vite”;

Poesia con Menzione della Giuria “B” in lingua Dialettale.

Gaetano Verduci di Piale frazione di Villa San Giovanni (RC) con la poesia “Heysel”

La manifestazione si è conclusa intorno alle ore 23,30 tra scroscianti applausi. Il Presidente dello Juventus Official Fan Club di Locri Francesco Tomaselli ha salutato e ringraziato il pubblico dando appuntamento all’anno prossimo per la 4^ edizione del concorso “Poesia Bianconera” che sarà destinata a regalare altrettante soddisfazioni ed emozioni.

Locri, 01 agosto 2019     

                                                                                                IL PRESIDENTE      

                                                                                         (Francesco Tomaselli)


comments powered by Disqus